benvenuti su www.assproaringo.it

Il Fondatore Fabio Sciacca  ha costituito quattro Associazioni al fine di apportare le 4 attività  che ciascuna ha assunto attraverso il proprio scopo sociale.

Fabio Sciacca: Presidente onorario.

Carla Colasanti - Presidente
Piero Battarelli - Vice Presidente
Paolo Sciacca - Consigliere
Giada Sciacca - Consigliere

www.fondazionefabiosciacca.org
www.enteautonomoaringo.it

 

/

federazioni pro invalidi onlus

Federazione Pro Invalidi Onlus, - via della Madonnella,snc, Aringo – 67015 Montereale (Aq) - Tel/Fax 0862-901907 Codice Fiscale:93039100669

Clicca per scaricare il modulo di iscrizione

 

 News

  - 2013 -

ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE

CIMITERO DI ARINGO

 CAMMINAMENTI

Grazie alla realizzazione di tali camminamenti, avvenuta unitamente ad altre Associazioni locali, è ora possibile l'accesso di persone con problemi di deambulazione, ma non solo. Anche le altre persone, possono frequentare il Cimitero con maggiore libertà e senza correre il rischio di incorrere nel pericolo di rovinose cadute, come accadeva prima dei lavori.
Va citato anche il cambiamento dell'aspetto esteriore: poiché i familiari dei defunti possono dedicarsi al decoro delle tombe senza problemi, il Cimitero di Aringo risulta molto più curato di prima.

Progetti

- 2013 -

Sportello unico

Il nostro progetto prioritario intitolato “sportello unico” ci impegna in una fase correlata alla situazione parlamentare. Di fatto abbiamo costituito un comitato per proporlo come disegno di legge, ma il progetto necessita di pazienza e soprattutto di momento idoneo per essere approvato. Il nostro impegno non verrà meno ed al contrario, continueremo ad attivarci, come è nostra consuetudine, in modo deciso, al fine di addivenire alla fase del raggiungimento dell’obiettivo.

Come Lavoriamo

La Federazione ha aderito a due accordi con altri Enti locali, al fine di:

1) realizzare una banca dati relativa agli operatori del territorio abruzzese e consentire l’incremento dei rapporti fra le varie parti;

2) costituire un gruppo di lavoro nelle Frazioni del Comune, per agevolare la consultazione reciproca.

 

  associazione pro aringo


.

Foto Aringo
  • Monumento ai Caduti





  

Verbale di Assemblea Ordinaria 28/4/2012
Scarica Pdf

Verbale di Assemblea Ordinaria 23/4/2011
Scarica Pdf

-------------------------------------

Notizie da Aringo Num. 4 – Luglio 2013
Clicca per scaricare (pdf)

Notizie da Aringo Num. 3 – Luglio 2010
Clicca per scaricare (pdf)

Notizie da Aringo Num. 2 – Luglio 2009
Clicca per scaricare (pdf)


Notizie da Aringo Num. 1 – Luglio 2008
Clicca per scaricare (pdf)

-------------------------------------

SPONSOR:

C
licca per scaricare il pdf con i nostri sponsor

------------------------------------

C
licca per scaricare il modulo di iscrizione

 



Programma

Per il conseguimento degli scopi sociali previsti in diversi settori di attività, sono previsti la formazione di Comitati e Gruppi di Lavoro, che si occupino di argomenti e problemi specifici. I Comitati ed i Gruppi di lavoro, sono composti da volontari in operazione e da uno o più Responsabili. Questi vengono nominati dal Presidente su indicazione del Consiglio Direttivo e svolgeranno in piena autonomia la propria attività, con il necessario raccordo del Consiglio Direttivo, specie per iniziative di particolare rilevanza pubblica. I Comitati ed i Gruppi di lavoro non possono effettuare spese, né assumere obblighi senza il preventivo consenso del Presidente o del Consiglio Direttivo.

2012 - CIMITERO ARINGO
SSi è concluso l’impegnativo lavoro della realizzazione dei camminamenti all’interno del cimitero.

2011 VIE E VICOLI
intestazione, numerazione, illuminazione e manto stradale - Intestazione vie: grazie al lavoro gratuito di un volontario, è stata realizzata la scrittura di tutte le vie e vicoli di Aringo,in base all’elenco fornito dal Comune di Montereale. Questo intervento ci ha consentito di risparmiare la cifra prevista, come da alcuni preventivi di spesa che avevamo richiesto. Numerazione: il prossimo lavoro da affrontare sarà la numerazione delle abitazioni, che speriamo di poter realizzare quanto prima, con l’aiuto di tutti.

2010 MONUMENTO AI CADUTI ristrutturazione:
E' stato completato il rifacimento del monumento ai caduti, attraverso rivestimento in pietra locale. In data 2.11.2010, proprio in occasione della giornata dei defunti, il Parroco Don Serafino unitamente ad una piccola delegazione di presenti, lo ha benedetto. Dalla foto che pubblichiamo è possibile vedere che sono state sostituite le vecchie pietre con quelle locali, che molto si addicono all’ambiente. Si è provveduto a pavimentare lo spazio circoscritto, nonché a sostituire il recinto con paletti e catenelle di ferro. Sono inoltre, stati realizzati due punti luce ed una asta con la bandiera tricolore italiana. Per scelta collettiva, è rimasto il blocco della colonna di marmo, nonché la lapide, opportunamente ripulita. Con l’occasione si è provveduto a correggere il cognome “Raffaelli” con due “L”. L’Associazione pro Aringo ha si è fatta carico delle spese di materiale e mano d’opera per la ristrutturazione.

2008 AIUOLA STATUA MADONNA
Previo il benestare delle Autorità competenti, abbiamo trasformato lo spazio sottostante la statua della madonna, posto al centro della strada statale che da Aringo conduce a Campotosto, in una aiuola coltivata.
L’abbiamo vangata ed abbellita con piante idonee al clima, ed ogni primavera ne aggiungiamo altre, ornamentali e fiorite.
Attualmente l’impegno è minimo: si tratta soltanto di mantenerla attraverso la manutenzione nei mesi estivi, poiché in inverno, la neve copre ogni cosa. Si ringraziano tutti coloro che, spontaneamente, hanno partecipato e si prendono tuttora cura della stessa, innaffiandola e carpendone le erbacce. Ci teniamo a sottolineare che il “ piccolo lavoro” è stato il primo che l’Associazione pro Aringo ha effettuato e che ha segnato l’avvio di altre realizzazioni sul territorio di Aringo.

 

 

 

federazione pro residenti



La Federazione pro Residenti ha elaborato il seguente progetto in favore delle zone montane, scarsamente popolate e/o depresse:

Tesi - Scarica Pdf -
Proposta di legge - Scarica Pdf -
Frazioni - Scarica Pdf -

C
licca per scaricare il modulo di iscrizione


  •  

  •  

    CONSULTA DELLE PARI OPPORTUNITA’

    In qualità di componenti della Consulta delle Pari Opportunità, riportiamo di seguito alcune informazioni della stessa e Vi invitiamo a cliccare il sito www.enteautonomoaringo.it per prendere visione dell’intero statuto.
    In data 04 aprile 2009 presso l’ENTE AUTONOMO di ARINGO, è stata costituita la CONSULTA DELLE PARI OPPORTUNITA’quale Organo di consultazione reciproca fra i membri partecipanti.

    Scopo sociale della Consulta è quello di far ottenere alla vita sociale e al territorio, una maggiore partecipazione dei componenti della Consulta, per il miglioramento ambientale, turistico, commerciale, industriale, artigianale, ludico, sportivo, ricreativo e culturale, attraverso la Consultazione reciproca, l’individuazione delle problematiche, nonché le proposte di soluzioni alle Istituzioni competenti, quali per esempio, il Comune, la Regione, le Comunità, i Ministeri etc. Ai fini del raggiungimento dello scopo sociale la Consulta delle Pari Opportunità potrà avvalersi del fondo sociale, da stabilire all’occorrenza, dai vari componenti in parti uguali.Gli Organi della Consulta sono: l’Assemblea, Il Consiglio Direttivo, il Presidente Onorario, il Presidente. Le funzioni amministrative potranno esser svolte presso l’ENTE AUTONOMO DI ARINGO.Possono essere componenti della Consulta, dopo l’approvazione del Consiglio Direttivo, i seguenti:

    1 rappresentante degli operatori commerciali;
    1 rappresentante degli operatori turistici;
    1 rappresentante degli artigiani;
    1 rappresentante dell’industria;
    1 rappresentante per ogni Ente con personalità giuridica;
    1 rappresentante per ogni associazione di categoria quali Confcommercio, confesercenti;
    1 rappresentante per ogni associazione;
    1 rappresentante della Consulta dei giovani sotto i 18 anni;
    1 rappresentante della Consulta degli anziani sopra i 65 anni.

    Componenti del Consiglio Direttivo
    • Il Presidente onorario è membro di diritto della Federazione Pro Residenti, che rappresenta quale figura di riferimento degli scopi della stessa; la sua nomina è vitalizia.

    • Presidente onorario partecipa alle riunioni del Consiglio Direttivo che indirizza e coordina. Il Presidente onorario ha diritto di voto nell'Assemblea e nelle riunioni del Consiglio direttivo ed il suo voto èsempre richiesto per primo.

    • Il Presidente onorario con il suo versamento iniziale nelle casse della Federazione Pro Residenti, ha consentito di affrontare le spese di costituzione e inizio svolgimento dello scopo sociale.

    • Carla Colasanti -Presidente

      Paolo Sciacca -Vice Presidente

      Piero Battarelli- Consigliere

      Giada Sciacca- Consigliere.

    confederazione unica

     

    Progetti

    la Confederazione Unica ha realizzato la formazione di due gruppi di lavoro:

    1) PER LA FEDERAZIONE PRO INVALIDI ONLUS con la partecipazione della CONFEDERAZIONE UNICA, al fine di concertare e presentare la proposta di legge, per risolvere i problemi esistenti sul Territorio Nazionale, di seguito riportati:
    A) rendere automatica l’applicazione delle provvidenze relative ai problemi comuni degli invalidi di qualunque genere e categoria, come da dettaglio nell’allegato 1);
    B) prevedere sanzioni e multe per le strutture e per gli operatori che non rispettano i tempi per il riconoscimento delle provvidenze (All.1).
    C) Modificare l’attuale legge che non prevede distinzione fra incapacità di intendere e volere, dalla incapacità di agire (All.1).

    2) PER LA FEDERAZIONE PRO RESIDENTI con la partecipazione della CONFEDERAZIONE UNICA , al fine di concertare la proposta di legge per risolvere i problemi esistenti sul Territorio Nazionale, di seguito riportati:
    A) rendere automatica l’applicazione delle provvidenze relative ai problemi comuni a chi risiede o deve assumere la residenza, in una zona montana o depressa, quali ad esempio la elargizione di contributi per acquisto casa e inizio attività lavorativa.(all. 1);
    B) proporre nuove leggi in proposito quali quelle dell’All. 1;
    C) prevedere sanzioni e multe per le strutture e per gli operatori che non rispettano i tempi per il riconoscimento delle provvidenze (All.1).

    La Confederazione Unica ha assunto il compito di soddisfare le richieste delle associazioni e federazioni aderenti.
    in rapporto allo scopo sociale il suo compito è quello di far modificare le leggi o di farne creare altre.
    La Confederazione è l’associazione che trasforma i progetti in disegni di legge e li deposita o li propone all’ente preposto.

    In rapporto a quanto sopra la Confederazione Unica ha elaborato:

    1) il progetto della Federazione Pro Invalidi Onlus confezionando la proposta di legge della Sportello Unico;
    2) la modifica di due articoli della LEGGE N. 6 DEL 9.1.2004 sull’Amministratore di sostegno.
    La Confederazione Unica ha inoltrato le due proposte al Ministro Brunetta il quale li ha girati all’Ufficio Semplificazioni e sono tutt’ora in fase di studio.
    Attualmente la Confederazione Unica ha composto un apposito Comitato, del quale fa parte, al fine di agevolare lo sviluppo dei due progetti.

    Clicca per scaricare il modulo di iscrizione

     

     

     
     
     
    Indirizzo
    Via della Madonnella snc
    67015 Aringo - Montereale - (Aq)
    Tel / Fax  0862-901907  Codice Fiscale: 93039100669
    Copyright © 2013 by . All rights reserved.